Come prendersi cura dei gioielli

Come prendersi cura dei gioielliDonne e gioielli: un binomio indissolubile. Fin dalle epoche più antiche la donna è stata sempre rappresentata come una amante delle pietre preziose e dei gioielli in generale. Anche se negli anni le metodologie di acquisto sono cambiate, basti pensare al grande sviluppo dell’e-commerce che ha reso ancor più accessibile l’acquisto di gioielli online, evitando le file, i metodi con cui prendersi cura dei propri gioielli sono pressoché rimasti invariati.
Sì, perché seppur si sia assistito ad un’evoluzione anche nel campo della cosiddetta “cosmetica” per gioielli, i metodi infallibili restano sempre quelli fai da te. Da qualche anno, fortunatamente se vogliamo, si sta vivendo un ritorno al biologico ed al naturale. In Italia questo è certamente merito di scelte etiche quali il veganismo o il fronte animalista. Questo perché anche in molti detergenti sono presenti derivanti animali, per cui l’unica scelta è stata il ritorno al passato, a quell’epoca in cui ci si doveva armare di pazienza ed ingegno per rimuovere le macchie, anche quelle più ostinate, con prodotti che se combinati fra di loro generavano un potere pulente e sbiancante.
Per ogni amante dei gioielli, a prescindere dalle scelte etico-alimentari, è fondamentale prendersi cura di questi oggetti che hanno spesso importanza non solo economica quanto affettiva. Le miscele naturali possono aiutarvi a pulire i vostri gioielli, riportandoli all’originale splendore in poche semplici mosse.
Non bisogna farsi ingannare e pensare che produrre miscele naturali possa essere una pratica faticosa o utilizzata da pochi eletti, professionisti nel campo cosmetica. In realtà non esiste niente di più rapido, semplice ma soprattutto efficace per salvare i vostri gioielli dall’usura del tempo.

Come smacchiare i gioielli in argento

I gioielli in argento tendono ad essere particolarmente sensibile all’ossidazione. Si tratta di un processo naturale che comporta la perdita di brillantezza nonché la comparsa di macchie opacizzanti. La soluzione naturale indicata per la cura dei gioielli in argento è quella che si può realizzare con:

  • 500 ml di acqua tiepida
  • 1 tazza di bicarbonato

Sciogliete il bicarbonato nell’acqua tiepida, il tutto contenuto in un recipiente abbastanza capiente. A questo punto, non vi resterà che immergere i gioielli ossidati all’interno della soluzione, lasciandoli a bagno per una notte. Trascorso il tempo indicato, procederete ad estrarre i gioielli e quindi pulirli con una spugnetta o un vecchio spazzolino, per poter raggiungere anche le zone più difficili. Fatto ciò, potrete asciugare i vostri gioielli, che saranno di nuovo splendenti.

Come smacchiare i gioielli in oro giallo

I gioielli in oro giallo sono splendenti come un raggio di sole quando appena comprati, ma spesso anche loro sono soggetti a fenomeni ossidativi. È sconsigliato infatti lasciare per troppo tempo l’oro al buio, chiuso in un cassetto o nella cassaforte. Queste sono infatti le prime fonti opacizzanti per l’oro giallo. Ma con questa miscela sarà di nuovo possibile vederli brillare in modo naturale:

  • 1 tazza di aceto bianco
  • 12 gr circa di sale fino

Versate l’aceto in una ciotola capiente e poi sciogliete il sale fino. A questo punto, immergete i vostri gioielli di oro giallo in questo composto, lasciandoli in infusione per 30 minuti. Trascorso questo lasso di tempo potrete risciacquarli con acqua tiepida ed asciugarli con un panno morbido. Questa soluzione naturale si può utilizzare solo se i gioielli non presentano anche pietre preziose.

Prenditi cura di platino e diamanti

Il diamante. Sì, quel meraviglioso brillante che spicca sul vostro anello di fidanzamento. Purtroppo dopo tanti anni, senza averlo voluto mai togliere, sono comparse delle macchie, non vi sembra più brillante come prima. Questa miscela è la soluzione per il vostro problema ed è ideale anche per i gioielli in platino:

  • ½ litro di acqua
  • 2 cucchiai di sapone di Marsiglia grattugiato o a scaglie
  • 5 gocce di ammoniaca

Portate l’acqua ad ebollizione quindi spegnete la fiamma ed aggiungete il sapone di Marsiglia e l’ammoniaca. Dovrete mescolare il tutto, fino a quando il sapone non si sarà completamente sciolto. A questo punto potrete immergere il vostro anello con diamante, in questa situazione ormai tiepida. Con il brillante ancora a bagno, procedere alla pulizia, aiutandovi con un vecchio spazzolino. Completato questo passaggio, sciacquate sotto acqua corrente ed asciugate con una panno morbido.

Come smacchiare i gioielli in bronzo dorato

  • acqua tiepida
  • sapone di Marsiglia liquido

Sciogliete il sapone nell’acqua ed utilizzate questa soluzione per smacchiare i vostri gioielli in bronzo dorato. Sciacquate sotto acqua corrente e asciugate, lucidando con un panno morbido.

Su Nandida.com trovi tantissimi gioielli online, da quelli in argento, all’oro giallo o bianco, ma anche l’acciaio inossidabile. È la gioielleria online di fiducia, la soluzione ideale per avere comodamente a casa tua o dove preferisci il tuo gioiello, in pochi comodi click. Adesso che sai anche come prenderti cura dei tuoi gioielli, non hai scuse per non concederti del sano shopping.