Weekend in agriturismo in Sabina

 

SabinaCon l’arrivo della bella stagione molti di noi sognano di allontanarsi per un pò dalla frenetica vita di tutti i giorni: a volte quello che serve, è staccare semplicemente la spina!

Le giornate si allungano, la temperatura diventa più mite e la natura si riempie di nuovi colori: quale situazione migliore per prendersi una pausa e trascorrere un weekend in completo relax?

Durante la primavera (ma non solo!), sono molti coloro che scelgono di prendersi una piccola vacanza in agriturismo: la scelta è sempre rivolta verso luoghi salutari immersi nella natura, per un soggiorno all’insegna della buona cucina, del riposo e dell’ospitalità.

Esiste una zona dell’Italia centrale, tra Lazio, Umbria e Abruzzo, caratterizzata da un territorio bellissimo, ricco di attrazioni e luoghi da visitare.

Un’area avvolta nella natura, tra borghi storici, campagne, colline, boschi e scorci mozzafiato: la Sabina.

Un posto veramente incantevole, fatto di storia e antiche tradizioni che merita davvero di essere scoperto sotto ogni punto di vista.

La Sabina è una regione storico geografica molto suggestiva, delimitata nella parte sud-ovest dal fiume Tevere, a nord-ovest dal fiume Nera, a nord-est dagli Appennini marchigiani e a sud-est dal Lago Turano.

Come si evince dal nome stesso, questa zona era un tempo abitata dal popolo dei Sabini.

Attualmente la sua area corrisponde a quasi il 70% della zona di Rieti e provincia, mentre la parte restante comprende alcune zone  dell’Umbria, della provincia di Roma e de L’Aquila.

Nel mezzo di questa bellissima area immersa nel verde si trovano i rilievi dei Monti Sabini che dividono la zona in due parti: la Bassa Sabina, riferita ai territori più a sud e denominata anche Sabina Romana, e l’Alta Sabina in corrispondenza della provincia di Rieti, la zona umbra e quella abruzzese.

Un luogo perfetto per trascorrere un fine settimana in totale relax, visitando luoghi caratteristici e assaporando dell’ottimo cibo.

La Sabina vanta infatti una tradizione culinaria davvero eccellente: in questa zona è possibile conoscere i veri sapori genuini di un tempo assaggiando pregiati vini locali.

La gastronomia della Sabina è uno dei tanti motivi che vi faranno apprezzare questa terra: protagonista indiscusso, il cosiddetto Oro della Sabina, l’olio extra vergine d’oliva che viene prodotto nella zona.

Cosa visitare nella Sabina

Il territorio della Sabina offre tantissime idee per gite fuori porta ed escursioni in compagnia dei propri amici.

I borghi storici richiamano ogni anno turisti da ogni parte d’Italia e d’Europa.

Paesini tipici fatti di storie millenarie, percorsi caratteristici, maestose chiese e panorami incantevoli: un patrimonio artistico di grande valore.

Se decidete di visitare questa zona, non potete lasciarvi scappare l’occasione di scoprire la famosissima Abbazia di Farfa, fiore all’occhiello del territorio, situata a pochi minuti da Fara in Sabina.

L’Abbazia di Farfa, appartenente alla comunità dei monaci benedettini, rappresenta infatti una delle più importanti strutture religiose del Lazio.

Un luogo di culto caratterizzato da un’architettura davvero suggestiva ed originale (motivo per cui ogni anno molte coppie di sposi lo scelgono per il loro matrimonio).

Vacanze in Sabina: soggiornare in agriturismo

Percorrendo questo bellissimo territorio, dove il tempo sembra essersi quasi fermato, è facile trovare tantissime strutture ricettive, pronte ad accogliervi con la massima professionalità.

Potrete trascorrere infatti bellissimi weekend o fermarvi anche solo per un giorno nei diversi agriturismi dislocati su tutta la zona.

In particolare, nel cuore della Sabina, in provincia di Rieti, in un ambiente caloroso e rilassante segnaliamo un caratteristico agriturismo a due passi da Roma Nord, circondato dalla natura che mette a disposizione dei suoi ospiti delle camere molto confortevoli e dotate di ogni comfort.

Stiamo parlando de I Due Melograni un nuovo agriresort con piscina, immerso nel verde e circondato da ampie distese di uliveti, perfetto per una piacevole vacanza a contatto diretto con la natura e gli animali.

In questo agriturismo con sede a Tarano, in provincia di Rieti, potrete scegliere di rilassarvi completamente, godendovi la tranquillità tipica di questa zona, oppure organizzare attività sportive come equitazione, nuoto, lezioni di yoga, escursioni e passeggiate a cavallo nelle circostanti campagne reatine.

Campagne Reatine

L’agriturismo I Due Melograni offre la possibilità di degustare piatti prelibati e gustose ricette della cucina tipica sabina.

Inoltre, durante il soggiorno in agriturismo potrete partecipare anche ad attività agricole o relative all’allevamento degli animali, a contatto diretto con la natura, respirando aria pulita circondati dalla bellezza e i profumi delle piante in fiore.

Per tutte queste sue caratteristiche, la Sabina è la meta adatta ad ogni occasione: un weekend romantico, una gita di classe, una data da festeggiare o semplicemente il luogo perfetto per chi ama trascorrere le vacanze in agriturismo, lontano dalla confusione e dal caos della città.