Idee per un weekend in Liguria, fra mare, borghi e buona cucina

Cinque Terre - Liguria

Cielo turchese, acqua cristallina, antichi borghi a picco sul mare, il rumore delle onde che si infrangono sugli scogli, i vicoli con la loro storia e la buona cucina. Questi sono solo alcuni degli ingredienti del vostro weekend in Liguria.

Genova, la Superba

Non potevamo che iniziare il nostro tour da Genova, soprannominata da Petrarca ‘la Superba’, vi accoglie in tutto il suo splendore. L’elenco dei luoghi da visitare sembra essere infinito, ma un fine settimana è sufficiente per andare alla scoperta del cuore pulsante della Signora del Mare.

Il Porto Antico è l’antica sede delle attività mercantili della città, richiama ogni giorno genovesi e turisti da ogni parte del mondo. Le attrazioni degne di nota sono l’Acquario, tappa fissa soprattutto se avete figli (scopri di più sul sito https://www.acquariodigenova.it), la Biosfera (una vera e propria bolla di acciaio e vetro, adagiata sull’acqua, che ospita al suo interno piante tropicali, farfalle, uccelli e iguane) e la Città dei bambini (spazio interamente dedicato a gioco, tecnologia e scienza).
Concedetevi, invece, per ammirare Genova dall’alto un giro sulla ruota panoramica (altezza 45 metri), mentre alle spalle del Porto Antico vi sono alcuni caratteristici porticati (zona Sottoripa) costruiti tra il 1125 e il 1133.

Il centro storico

Il centro storico vanta un patrimonio storico davvero inestimabile. È d’obbligo una passeggiata tra vicoli (caruggi) e creuze per dara un’occhiata a incantevoli edifici nobiliari, deliziose piazzette e piccole chiese; se amate la musica di De André non potete, infine, non fare una breve sosta in Via del Campo. Spostatevi, quindi, in Via Garibaldi per visitare alcuni dei palazzi più belli e signorili che custodiscono al loro interno i dipinti di Caravaggio, Rubens e Van Dick.

Liguria in catamarano

La Riviera di Levante e le Cinque Terre

La Riviera di Levante con i suoi antichi borghi incastonati tra cielo, mare e monti è un vero e proprio gioiello. Le tappe irrinunciabili del vostro mini tour sono, senza ombra di dubbio, Camogli, Portofino, Santa Margherita e le Cinque Terre. Per l’occasione potete spostarvi in auto (soluzione poco pratica, specie in alcune zone, per motivi di parcheggio) o in treno.
Noi desideriamo, però, suggerirvi qualcosa di romantico e avventuroso: cosa ne dite di un weekend in catamarano in Liguria?
Questo mezzo vi permette infatti di toccare, via mare, alcuni dei luoghi più belli della Liguria: il Porticciolo di Nervi, il Golfo Paradiso, il Golfo del Tigullio e il Golfo dei Poeti.

Camogli

Giunti a Camogli, è d’obbligo una passeggiata per le vie del borgo tra gli edifici dalle tipiche facciate pittoresche. Seguono una visita alla Basilica di Santa Maria Assunta e al Castello della Dragonara. Se amate lo sport, non potete non fare incantevoli escursioni e, stagione permettendo, emozionanti immersioni. Vi invitiamo, infine, a visitare la Baia di San Fruttuoso (raggiungibile a piedi o in battello), dove sorge, nei pressi dell’omonima abbazia, un grazioso borgo.

Portofino

Portofino

Portofino, sempre alla ribalta per i suoi illustri ospiti, vi accoglie con le sue abitazioni color pastello e gli innumerevoli yacht attraccati nel porticciolo.
Gli edifici degni di nota sono la Chiesa di San Martino, la Chiesa di San Giorgio, il Castello Brown e il faro di Punta di Capo che vi regala una vista mozzafiato. Potete, inoltre, passeggiare nel verde o regalarvi una gita in kayak alla scoperta del Golfo di Paraggi o della spiaggia dell’Olivetta.

Santa Margherita

Santa Margherita Ligure, adagiata nel punto più interno del Golfo del Tigullio, possiede un ricco patrimonio storico culturale. Nel vostro elenco di luoghi da visitare non possono mancare gli edifici di culto, il castello e Villa Durazzo con il suo meraviglioso parco seicentesco.

Le Cinque Terre

Le Cinque Terre sono, senza ombra di dubbio, le perle più preziose della Liguria di Levante. Iniziate il vostro tour dalla celebre Riomaggiore e concedetevi, con il vostro partner, una romantica passeggiata lungo la celebre via dell’Amore. Arrivati a Manarola, date un’occhiata all’antico frantoio e alla Chiesa di San Lorenzo. Non perdetevi, infine, il Campanile Bianco, antica torre di avvistamento. Spostatevi, quindi, a Corniglia per una passeggiata tra le stradine del borgo scavate nella roccia. Proseguite quindi per Vernazza (considerata da molti il più bel borgo d’Italia), dove vi attendono la Chiesa di Santa Margherita d’Antiochia, il Castello Doria e il Santuario di Nostra Signora di Reggio.
Chiudete il vostro tour a Monterosso i cui fiori all’occhiello sono la Chiesa di San Giovanni (il campanile è un’antica torre medievale), il castello a picco sul mare e la Torre Aurora.

Speriamo che questo breve tour in Liguria sia stato di vostro gradimento; noi vi abbiamo regalato un sogno, ma ora siete voi a dovere trasformare tutto ciò in realtà. Organizzate, quindi, un bel weekend all’insegna di sole, mare, borghi antichi e buon cibo perché forse non lo sapete, ma la tipica cucina regionale è davvero un tripudio di ottimi sapori.
Volete qualche suggerimento? Eccovi serviti: tradizionale aperitivo con fugässa e vino bianco, trofie al pesto, focaccia al formaggio di Recco e farinata.